Buchi alle orecchie dei bambini

Iniziamo questo articolo informativo sfatando un mito:

I FORI ALLE ORECCHIE SONO DEI PIERCINGS SOTTO TUTTI I PUNTI DI VISTA.

La parola piercing deriva infatti da verbo to pierce che in italiano significa forare/bucare.

Leggiamo su molti forums di mamme se i buchi alle orecchie sono da considerare piercings e quali siano i metodi più adeguati per l’esecuzione degli stessi.

Un piercing è una procedura dove viene forato un lembo di tessuto e viene introdotto un monile in metallo, i lobi rientrano quindi sotto la categoria PIERCING.

Questa procedura va eseguita di conseguenza in condizioni igieniche adeguate e DA PERSONALE SPECIALIZZATO.

Purtroppo l’utilizzo della pistola spara orecchini è ormai di uso comune ma ha degli svantaggi.

Innanzi tutto farmacie e gioiellerie NON sono luoghi adeguati dove potersi far praticare il Body Piercing (E RICORDIAMOCI CHE DI PIERCING ALLE ORECCHIE SI STA PARLANDO!)

Partiamo dall’orecchino che viene utilizzato nelle pistole:

La regola base per un buon gioiello da piercing, O PER BUCHI ALLE ORECCHIE, è che la superficie dello stesso SIA LUCIDATA A SPECCHIO E NON ABBIA NESSUN TIPO DI INTERSTIZIO. I germi ed i batteri si annidano su superfici porose (quindi un metallo non perfettamente lucido) e su PLASTICHE in quanto non lucidabili per via della natura del materiale.

Questi sono gli “orecchini” più comunemente utilizzati da farmacie ed oreficerie:

ear studsforatura-lobi-img6
Come potete vedere questi orecchini hanno una punta accuminata che servirà a bucare il tessuto e subito dietro vari scalini o filettature che serviranno per la montatura della “farfallina” nel retro.

Tutte queste irregolarità della barra e la farfallina stessa sono difficoltose da pulire e quindi perfette per la proliferazione di germi e batteri.

La punta arrotondata entrerà forzando il tessuto, danneggiando in maniera più ampia la zona rispetto ad un piccolo ago studiato appositamente per questo scopo, esso infatti aprirà un varco senza rimuovere tessuto minimizzando molto il trauma.

Ecco un piccolo video che mostra su un guanto in lattice quanta fatica faccia l’orecchino delle pistole a passare il tessuto:

Sfatiamo un secondo mito:

La procedura con un piccolo ago sterile e monouso NON E’ PIU’ DOLOROSA DELLA PISTOLA !  :)

Lo scopo di questo articolo è far capire a tutti che noi siamo piercers ed in quanto tali saremmo ben felici di aiutare i vostri figli nell’adornare i loro lobi :)

Noi ci occupiamo di reperire i gioielli migliori in TITANIO ASTM F136 CERTIFICATO DA IMPLANTOLOGIA, perfetti per tutti i tipi di piercings e quindi anche per i vostri lobi e QUELLI DEI VOSTRI FIGLI :)

Ogni gioiello è LUCIDATO A MANO PEZZO PER PEZZO per garantire il massimo della sicurezza e dello splendore.

anodize ryan oulette

Pietre e brillanti sono anch’esse accompagnate da certificazioni che ne garantiscono la qualità.

1016668_539978189370993_1226449103_n

Un altro motivo per cui ci si dovrebbe rivolgere ad un piercing studio qualificato è perchè grazie all’esperienza che si acquisisce eseguendo piercings su tutto il corpo, l’esecuzione di un foro sul lobo con tecnica manuale, da parte di un piercer esperto, garantisce un posizionamento sicuro ed adeguato.

Quanti di voi hanno fori posizionati scorrettamente e quindi antiestetici?

Non dimentichiamoci anche dell’esperienza che vivrete voi ed i vostri figli durante la procedura.
Questo fa sempre parte di ciò che deve saper attuare un piercer professionista, il rapporto con il cliente!

Al BorneoFlower ci impegnamo ad offrire un’esperienza sicura e piacevole, qualsiasi sia il tipo di piercing che desiderate!

Come sempre vi aspettiamo in studio per una consultazione gratuita dove potremo rispondere a tutte le vostre domande e chiarire i vostri dubbi!

Desktop5