Capezzoli introflessi

“Circa il 2% delle donne presenta una condizione di retrazione del capezzolo, monolaterale o bilaterale, che determina fastidi di natura estetica (soprattutto se solo uno dei capezzoli è retratto) e può interferire con il normale allattamento al seno. Il problema è normalmente congenito, ma in casi rari può essere conseguente a processi infiammatori o interventi chirurgici, ed è determinato dalla presenza di dotti galattofori troppo corti che, in pratica, trattengono il capezzolo verso la ghiandola mammaria impedendone la normale espansione verso l’ esterno. Comunemente indicata con la definizione di ‘capezzolo introflesso’, questa condizione è a volte descritta meno correttamente con i termini di ‘capezzolo cieco’ o ‘capezzolo invertito’.”

Il trattamento che viene usato in medicina per il capezzolo introflesso è un intervento chirurgico di sezione dei dotti galattofori, che elimina la causa di retrazione. Sebbene la percentuale di successo di questa tecnica sia elevata, si tratta della soluzione più rischiosa per la possibilità di allattare al seno, che ne viene usualmente compromessa. Altri tipi di interventi chirurgici prevedono l’ allestimento di piccoli lembi cutanei e dermici alla base del capezzolo, determinando uno “strozzamento” che ne impedisca la retrazione; questi interventi hanno in genere effetti solo temporanei (se non vengono contemporaneamente anche sezionati i dotti) e possono determinare complicanze anche di un certo rilievo (in particolare, la rara eventualità di necrosi del capezzolo).

Esiste però un metodo molto più semplice e senza nessun “effetto collaterale”, cioè quello di eseguire un piercing che possa andare ad allungare questi dotti fino a farli rilassare evitando che il capezzolo possa introflettersi nuovamente. E’ consigliabile tenere i piercings almeno per tutta la guarigione degli stessi (6-12 mesi), ma ovviamente possono essere tenuti a tempo indeterminato! 😉

Eseguire un piercing al capezzolo infatti non preclude la possibilità di poter allattare in futuro, in quanto non ostruisce appunto i dotti che conducono il latte.

Clicca sull’immagine per vedere la versione non censurata:invertednipples pixel

Annunci

Informazioni su Cristiano Aielli Professional Piercing

Piercing professionale dal 2005, Scarificazioni dal 2008. Offro: -Piercing in tecnica STERILE: Tradizionali Genitali Surfaces Microdermals Grosse dimensioni - Scarificazioni - Implants etc.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...